CategoriesTips & Tricks

IL SAPONE NERO E LA PELLE GRASSA

Il sapone nero del Ghana è una delle ultime novità per quanto riguarda la cura della pelle e dei capelli ricci/afro

Viene utilizzato come soluzione alle eruzioni cutanee, all’iperpigmentazione, alle smagliature, ma anche come sapone naturale per la cura e la bellezza dei vostri capelli.

SAPONE NERO DEL GHANA: INGREDIENTI E COMPOSIZIONE

A differenza dei saponi sintetici, che potete trovare anche in farmacia, l’autentico sapone nero del Ghana è fatto a mano. Gli ingredienti sono naturali e tutti a base vegetale.

Gli ingredienti utilizzati per produrre questo sapone sono: burro di Karité, burro di cacao, olio di palma, bucce di platano, foglie di palma e polvere di baccelli di cacao.

Inoltre, il sapone nero del Ghana non contiene ingredienti chimici, o coloranti o aromi e profumi creati in laboratorio.

PROPRIETA’ ED AZIONE SULLA PELLE GRASSA

Il sapone nero del Ghana, come dicevamo, ha molte proprietà e apporta enormi benefici ad ogni tipo di pelle. È un ottimo antibatterico, un potente esfoliante, un eccellente antifungino ed un efficace antiinfiammatorio.

Ma è ottimo, soprattutto per chi ha la pelle grassa, piena di impurità ed è molto utile a combattere l’acne. Questo grazie all’aiuto di un burro naturale, quello di Karité, che aiuta a riparare le cellule danneggiate dai batteri responsabili dell’acne.

Le sue proprietà antimicrobiche possono anche aiutare a contrastare l’acne grave causata dai batteri Propionibacterium acnes.

Inoltre, questo sapone ha un forte potere esfoliante, utile ad eliminare l’eccesso di sebo, tipico delle pelli grasse. Infine, il potere esfoliante di questo sapone è utile per eliminare le cellule morte. In questo modo dona alla pelle spenta un colorito luminoso e il tipico effetto setoso della pelle sana e pulita.

Sapone Nero

COME SI USA?

Il vero sapone nero del Ghana, non lavorato industrialmente, ha una consistenza abbastanza ruvida.

Sebbene, come abbiamo già detto, è utile per esfoliare la pelle, il consiglio è quello di utilizzare prima un pezzetto di sapone come levigante. Per fare ciò vi basterà staccare un piccolo pezzo di sapone e strofinarlo tra le mani, e poi applicarlo sulla pelle.

Potete utilizzare il pezzo di sapone direttamente sul viso, ma fate attenzione! Non strofinare troppo, perché, vista la consistenza ruvida, potreste irritare eccessivamente la pelle.

Un altro metodo è quello di sfregare una piccola quantità su un panno dedicato alla pulizia del viso. Dopo di ché con un movimento rotatorio strofinare delicatamente il panno sulle zone interessate.

Qualsiasi sia il metodo che preferite usare, ricordatevi di idratare la pelle, con una crema idratante specifica per la pelle grassa, dopo l’utilizzo del sapone. Ciò aiuta con l’idratazione e contribuisce a bloccare ed amplificare gli effetti naturali del sapone stesso.

Acquista il tuo Sapone nero > CLICCA QUI

Seguiteci su > FACEBOOK

Seguiteci su > INSTAGRAM

Unitevi al nostro > GRUPPO

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *