CategoriesTips & Tricks

LA CURA DELLE MANI DURANTE L’INVERNO

La mano è una parte del corpo che non va mai assolutamente trascurata, soprattutto in vista della stagione fredda. Molte persone sottovalutano la bellezza e l’eleganza di una mano curata. Non solo una bella manicure, ma anche una pelle morbida ed idratata: una mano ben curata è il passepartout per ogni occasione. Scopriamo insieme come prenderci cura delle nostre mani durante la stagione invernale.

Le cause delle mani secche e screpolate in inverno

La pelle delle mani è molto delicata. Pensate che è due volte più sottile di quella del viso in quanto povera di ghiandole sebacee. Per questa ragione le mani tendono a seccarsi e screpolarsi soprattutto in vista del freddo. In generale, la pelle delle nostre mani è molto sensibile agli sbalzi di temperatura e durante il periodo invernale può diventare ancora più ruvida e screpolata, favorendo la tipica sensazione della pelle che tira.  

Per non parlare del fatto che in questo periodo utilizziamo molto spesso l’igienizzante, facendole seccare ulteriormente.

Come curare le mani in inverno: iniziate dalla detersione

Effettuare una detersione delicata delle mani rappresenta uno step molto importante per evitare che si secchino eccessivamente. Bastano dei piccoli accorgimenti come utilizzare un sapone neutro adatto per pelli secche e fragili. Ricordate poi di sciacquare le mani con acqua tiepida, poiché acqua eccessivamente fredda o calda potrebbero risultare più aggressive.  Non utilizzate più acqua del necessario e asciugate le mani in maniera molto accurata.

In inverno le mani tendono a seccarsi più facilmente. seguire una routine semplice vi renderà le mani morbide e lisce

L’idratazione come step fondamentale

Anche le mani necessitano di idratazione specifica. Esistono creme che vanno applicate quotidianamente dopo la detersione delle mani e la sera prima di andare a dormire. La maggior parte di queste creme sono a base di olio di jojoba, mandorle e cocco. In queste creme non manca mai un ingrediente come la glicerina che ha un effetto riparatore, lubrificante ed emolliente.

Maschere fai da te per le mani

Per avere un’idratazione extra, potete fare delle maschere da applicare 2 o 3 volte a settimana, a seconda del vostro grado di secchezza. Potete utilizzare il miele, l’olio d’oliva, l’estratto di olio di mandorle dolci, il limone ed infine il burro di karité per proteggere le vostre mani ulteriormente dal freddo. Applicate la maschera per la mani e lasciatela in posa per tutta la notte.

Alcuni piccoli accorgimenti extra

Per proteggere le mani durante la stagione invernale potete applicare degli ulteriori accorgimenti come indossare i guanti di pelle quando fa molto freddo o indossare dei guanti di lattice quando si fanno le faccende domestiche. Sempre a proposito della pulizia casalinga, scegliete sempre il più possibile i prodotti naturali come il bicarbonato o l’aceto. Oltre alla maschera fai da te, potete esfoliare la pelle della mani 3 volte al mese con un esfoliante specifico (o semplicemente con olio di oliva e zucchero). Vi basterà massaggiare e sfregare le mani tra loro per favorire la circolazione sanguigna ed eliminare le cellule morte.

Seguiteci su > FACEBOOK

Seguiteci su > INSTAGRAM

Unitevi al nostro > GRUPPO

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *